Cosa sono i Social Media - Cos'è il social media marketing?

Cos’è il Social Media Marketing

Cos’è il social media marketing? Prima di iniziare, probabilmente dobbiamo definire cosa sono i social media perché non sono solo Facebook, Twitter, Instagram o LinkedIn. I social media sono generalmente definiti come forme di comunicazione elettronica, come siti web per social networking e microblogging attraverso i quali gli utenti creano community online per condividere informazioni,…

La Commissione Europea punta a raddoppiare il volume del commercio elettronico nell’UE entro il 2015.

”Lo sviluppo del commercio elettronico e dei servizi online rappresenta un notevole potenziale portatore di benefici economici, sociali e societari – ha detto la Kroes -. L’economia di Internet crea 2,6 posti di lavoro per ogni lavoro ‘offline’ perso e offre una maggiore scelta ai consumatori anche nelle zone rurali e remote”. Anche per questo,…

L’e-commerce in Italia registra un +43% nel 2011. Le statistiche.

Lo sviluppo internazionale delle imprese nazionali dell’e-commerce ha invece subito un progressivo rallentamento. Le comunità on line sono sempre più centrali nelle politiche marketing delle società, unitamente ai social media, come Facebook e Twitter, con l’integrazione nei propri siti di loro strumenti di valutazione e/o propagazione. Il modello dell’acquisto di impulso legato a offerte speciali,…


Commercio Online

Il commercio online in sintesi. Lo sviluppo di internet ha portato cambiamenti notevoli nel modo di fare commercio da parte delle imprese, dando vita a una nuova forma di mercato chiamata e-commerce o commercio elettronico.

Avviare una attività di commercio online significa sviluppare in forma digitalizzata l’intero ciclo commerciale, prevedendone tutte le fasi, dall’ordine al pagamento on-line.

Avviare un’attività ecommerce B2C

Sono tante le riflessioni che spingono un imprenditore a buttarsi nel fantastico mondo del commercio online, che, apparentemente è ricco di soddisfazioni prêt-à-porter. Tuttavia, chi pensa che vendere online sia facile deve scontrarsi con la realtà:

senza una accurata analisi e una conspevolezza del proprio mercato, senza la costruzione del brand, senza un progetto serio, aprire un e-commerce diventa inutile e controproducente.

Soprattutto devi acquisire una consapevolezza importante: un e-commerce non è fatto solo da un sito web, ma è il frutto di tante attività finalizzate alla vendita! Per non parlare della questione legata alla logistica: la gestione del catalogo, la preparazione dell’ordine, l’invio e la consegna. Un progetto e-commerce ha costi reali che devi poter affrontare.

Partiamo da questa consapevolezza per avviare una riflessione sul commercio elettronico!